CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






martedì 22 maggio 2012

Bisogno di mare



Ho bisogno del mare perché m'insegna
non so se imparo musica o coscienza:
non so se è onda sola o essere profondo
o solo roca voce o abbacinante
supposizione di pesci e di navigli.
Il fatto è che anche quando sono
addormentato
circolo in qualche modo magnetico
nell'università delle acque.

(Pablo Neruda, "El Mar" da "Memorial de Isla Negra")

Nessun commento:

Posta un commento