CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






domenica 13 dicembre 2015

Bordi invernali



Sveglia e colazione seduti al sole al bar del porto. Verso le 10 il vento da sud rinforza, proprio mentre lasciamo l'ormeggio. Giovanni ha avuto un piccolo problema con una trappa rapidamente risolto con esperienza. Risaliti affiancati di bolina fino a Scarlino. Qui noi si è virato verso Punta Ala. Raggiungiamo l'entrata del marina con due veloci bordi. Aperitivo al sole seduti sulla tuga e poi pranzo-cena al tepore del Webasto.

(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento