CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






lunedì 12 settembre 2016

.... Capraia

La luna ci rischiara la navigazione fino a metà della notte, poi si eclissa. Incrociamo i soliti traghetti illuminati a giorno diretti in Corsica, nessuna altra barca né a vela né a motore fino a Capo Corso, che cominciamo ad intravedere appena sorge il sole. Alle 8 siamo al traverso della Giraglia. Proseguiamo poi verso Capraia dove arriviamo alle 11,30. Da ieri mattina abbiamo fatto 190 miglia. Sistemiamo la barca e ci godiamo una birra fresca seduti in uno dei bar del porto. Facciamo anche due passi in paese e conosciamo Riccardo e Donato, i nostri vicini di ormeggio a bordo di un HR 352. Trascorriamo insieme la serata, prima prendendo un aperitivo su Habibti e poi andando a mangiare una pizza da Beppone. Si parla di mare, di barche e di tante altre cose.
(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento