CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE







lunedì 14 novembre 2016

Benvenuti a Punta Ala



Dopo cinquantanove giorni eccoci nuovamente a Punta Ala che ci da il suo benvenuto, con gli amici ritrovati e con la bellezza dei luoghi. Arrivando dall'Afghanistan ti rendi conto di quanta fortuna godono coloro che vivono da queste parti. Ormai l'autunno è inoltrato e i suoi colori esaltano l'ambiente che ci circonda. E' anche una gioia ritrovare Habibti che ci aspetta fedele al pontile. Per questo non vogliamo prendere il mare subito, ma goderci, con lentezza, questi momenti tanto attesi.
 
(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento