CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






martedì 14 marzo 2017

Alaggio



Oggi Habibti e' stata messa a terra. Lele mi ha mandato alcune foto del momento dell'alaggio. La carena era un po' sporca, ma non c'erano denti di cane. La parte peggiore era l'alloggiamento e l'elica del bow-thrust (che uso raramente). Nei giorni scorsi Sandro ha gia' controllato il sartiame e l'albero. Oltre alla carena e alla sostituzione di tutti gli zinchi, questa e' la lista dei principali lavori previsti che restano da fare:
- tagliando motore
- piastra interna fissaggio ancora di poppa
- controllare asse timone
- sostituzione batteria motore
- lucidatura scafo e tuga
- pulizia teak
- aggiungere due tubolari sul tendalino per pannelli solari
- sostituire cerniere fascia tendalino
- lavare sprayhood
- lavare moquette
- lavare randa e genoa
- controllare avvolgitore gennaker e code 0
- sostituire spie colonnina timone
- sostituire spot luce interna
- sostituire cime utilizzate come springer
- sostituire bombola gas
Habibti compira' cinque anni il prossimo maggio e da un calcolo approssimativo fatto nei giorni scorsi le miglia che ha percorso sono circa 12.000. Le ore motore 950 e dal diario di bordo risulta che ad oggi siamo stati a bordo 372 giorni.

(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento