CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






venerdì 23 dicembre 2011

Ode



"......uccelli che vanno verso i loro sogni,
e il mare, il mare,
aroma sospeso,
coro di sale sonoro,
e nel frattempo,
noi, gli uomini,
vicino all'acqua,
che lottiamo e speriamo
vicino al mare,
speriamo.
Le onde dicono alla costa salda: "Tutto sarà compiuto" ".

(Pablo Neruda, Ode alla Speranza)

Nessun commento:

Posta un commento