CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






mercoledì 22 febbraio 2012

Mattino



Fermarmi qui. Per vedere anch'io un po' di natura.
Luminosi azzurri e gialle sponde
del mare al mattino e del cielo limpido:
tutto e' bello e in piena luce.
Fermarmi qui. E illudermi di vederli
(e davvero li vidi un attimo appena mi fermai);
e non vedere anche qui le mie fantasie,
i miei ricordi, le visioni del piacere.

(Costantino Kavafis, Mare al mattino)

Nessun commento:

Posta un commento