CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






giovedì 28 marzo 2013

Milopotamos



Partimmo per Milopotamos con mare cattivo
il caicco leggero dal motore arrugginito
uccelli bianchi e neri attenti sulle rocce
gabbiani dalla dolce pancia castana
sulle nostre teste e rombi delle scogliere.
I delfini rompevano le reti nella baia
la schiuma ci annebbiava gli occhi
era la prima giornata di autunno.

(Stefano Terra, Milopotamos)

Nessun commento:

Posta un commento