CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






mercoledì 17 luglio 2013

Vivaldiane memorie



Agitata da due venti,
freme l'onda in mar turbato
e 'l nocchiero spaventato
già s'aspetta a naufragar.
Dal dovere da l'amore
combattuto questo core
non resiste e par che ceda
e incominci a desperar.

(Antonio Vivaldi, Griselda)

Nessun commento:

Posta un commento