CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






mercoledì 13 agosto 2014

Cala Blava - Playa del Trench

 
 
 
La notte è trascorsa tranquilla. Il piccolo promontorio di Cala Blava ci ha protetto adeguatamente. Riprendiamo il mare a vela mantenendo una buona andatura di bolina larga. Superiamo invece Cabo Regana e poi Cabo Blanco con il vento in poppa, verso mezzogiorno. Habibti scivola bene sulle onde fino alla Playa del Trench dove diamo fondo in 4 metri d'acqua a 300 metri dalla riva. Passiamo il pomeriggio a ballare a causa di un mare fastidioso da sud, ma non abbiamo alternative in quanto in serata è previsto l'arrivo di un forte maestrale e questo è l'unico ridosso serio in questo tratto. In effetti nel tardo pomeriggio, annunciato da grandi nuvole nere, ecco arrivare la perturbazione attesa che con delle forti raffiche in pochi minuti inverte totalmente il moto ondoso, per nostra buona pace.
 
(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento