CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






domenica 10 aprile 2016

Punta Ala - Porto Azzurro


Cielo blu, sole e aria fresca. Lasciato Punta Ala verso mezzogiorno. Il  maestrale forte di ieri si è calmato. Habibti con la carena pulita scivola sull'acqua come un siluro. Il vento ci porta diretti a Porto Azzurro dove arriviamo verso le 15,30. La banchina è deserta. Più tardi arriveranno due charter di tedeschi. Passeggiata In paese e poi cecina e pizza per cena.

(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento