CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






domenica 1 gennaio 2017

Porto Longosardo - Campese



Dormito poco e male. Decido di cominciare il rientro. La temperatura si è abbassata di molto ma continua ad esserci il sole. Attraversiamo le Bocche di Bonifacio con un maestrale sui 25 nodi. Lascio Lavezzi sulla sinistra e punto in direzione dell'Argentario. Allontanandoci dalla Corsica percorriamo un primo tratto al gran lasco poi il vento gira al traverso. Aggiusto un po' la rotta verso il Giglio. Tramontato il sole l'aria diventa fredda.  Accendo il radar e proseguo, controllando intorno ogni 20 minuti, fino a Campese, che raggiungiamo alle 4 del mattino.

(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento