CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






giovedì 30 marzo 2017

Albaro



Se al crepuscolo, almeno, ci fosse,
dietro i vetri, il mare...
Amore...
Tremore
in trasparenza...
Se almeno
questo fosse il rumore
del mare...
Non
lo sopporto piu' il rumore
della storia
Vento
afono...
Glissando...
Sparire
come il giorno che muore
dietro i vetri...
Il mare...
Il mare in luogo della storia...
Oh amore.

(Giorgio Caproni, Albaro)

Nessun commento:

Posta un commento