CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






venerdì 2 luglio 2010

Canzone


Il mare
Ci fa galleggiare lungo le rive chiare
Con i suoi movimenti incoraggia l'Amore
Dai sentimenti incostanti
Quando piove
Il mare
Baraonda d'estate
Di onde bianche e spruzzate
E tu com'eri salata col cuore
Celeste di azzurri infiniti
I pianti
Le ansie stagnanti
Le grandi piante bagnate
Risate
"T'ho amato tanto"
Le case arrugginite
E' il mare
Che le ha cullate lungo le rive chiare
E' una canzone d'amore
Che culla il mio cuore
Nella vita
Tu ridi
All'ombra eccitante
Di grandi piante bagnate
I pianti
Quanto t'ho amata
In case arrugginite
E' il mare
Che le ha cullate lungo le rive chiare
E' una canzone d'amore
Il mare
Che culla il mio cuore
Nella vita.
(Sergio Cammariere, Il mare)

Nessun commento:

Posta un commento