CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






lunedì 14 febbraio 2011

Eppure soffia



E l'acqua si riempie di schiuma il cielo di fiumi
la chimica lebbra distrugge la vita nei fiumi
uccelli che volano a stento malati di morte
il freddo interesse alla vita ha sbarrato le porte.
Un'isola intera ha trovato nel mare una tomba
il falso progresso ha voluto provare una bomba
poi pioggia che toglie la sete alla terra che e' vita
invece le porta la morte perche' e' radioattiva.
Eppure il vento soffia ancora
spruzza l'acqua alle navi sulla prora
e sussurra canzoni tra le foglie
bacia i fiori li bacia e non li coglie.
Eppure sfiora le campagne
accarezza sui fianchi le montagne
e scompiglia le donne fra i capelli
corre a gara in volo con gli uccelli.
Eppure il vento soffia ancora!!!

(Pierangelo Bertoli, Eppure soffia)

Nessun commento:

Posta un commento