CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






venerdì 9 settembre 2011

Sogni marini




La letteratura ha tentato altresi' di sistemare e distinguere i sogni sul mare in rapporto ai periodi della vita, all'eta' e al sesso di quelli che sognano: li divide per esempio in maschili e femminili, precoci o tardivi, in quelli che predeterminano il destino e gli altri, piu' semplici, in quelli che si ricordano e quelli che svaniscono, in sogni notturni e diurni sul tema della navigazione e del naufragio, in sogni della costa, dell'isola e dell'altomare. Anche i sogni si diversificano probabilmente da mare a mare, solo che e' difficile separarli. Il Mediterraneo supera la letteratura che lo riguarda.



(Pedrag Matvejevic, Breviario mediterraneo)

Nessun commento:

Posta un commento