CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






venerdì 3 agosto 2012

...il limite del mare



Con il mio amore ho raggiunto stasera
il limite del mare senza spiaggia,
per nuotarci dentro e perdermi in eterno.

(Rabindranath Tagore, Poesie)

Nessun commento:

Posta un commento