CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






lunedì 12 novembre 2012

Pescare


Io resto. Devo pescare.
Ci vuole tempo. Bisogna non temere
di perdere tempo: il mare
vuole la nostra vita
tutta, ci chiede
di non misurare il tempo.
Non ama gli orologi, il mare.
L'ho capito una volta per tutte
con mio padre, quand'ero un bambino.
E adesso mi guardano i bambini,
di sotto in su, i nipotini,
e vogliono una storia,
e chiedono: racconta! Ma io non so
storie con un inizio ed una fine.

(Marina Mariani, Poesie)

Nessun commento:

Posta un commento