CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






giovedì 22 novembre 2012

Ti sento (guardando il mare)


Acqua polverizzata
nei polmoni.
Metronomo di onda
segna le ore
dei pensieri.
Solitudine in un quadro di ore lunghe.

(Anonimo, Poesie)

Nessun commento:

Posta un commento