CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






lunedì 8 aprile 2013

Sospesi



E c'è un armonia perfetta, in quei secondi che sei lì in equilibrio fra il mare e il cielo, quasi fermo mentre scivoli velocissimo tra l'acqua e l'aria, e il fragore. Passi nel mezzo dell'onda, nel punto esatto, equidistante tra questi opposti.

(Gianrico Carofiglio, Il silenzio dell'onda)

Nessun commento:

Posta un commento