CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE







sabato 23 agosto 2014

Plage de Solenzara - Porto Azzurro

 
 
 
L'essere risaliti ieri oltre Solenzara ha accorciato la tratta odierna fino all'Elba a 63 miglia. Il che ci consente di partire senza una levataccia. Poco vento e in più diritto sul naso. Poiché vogliamo arrivare a destinazione prima di notte si va a motore. Passiamo abbastanza vicini a Pianosa lasciando le Formiche di Montecristo a dritta e raggiungendo Porto Azzurro alle 20. Diamo fondo a Cala Barbarossa e lì ceniamo. Poi, per passare la notte, ci spostiamo al nostro solito posto nelle vicinanze del porto.
 
(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento