CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE







domenica 3 agosto 2014

Castelsardo - Cala Dragonara

 
 
 
Dopo una notte di pioggia battente, cornetto alla marmellata e cappuccino allo Skipper Bar del porto. Poi il pieno di gasolio e via. Alterniamo un tratto a vela con uno a motore fino al Passaggio dei Fornelli, sempre spettacolare con quell'acqua limpida e turchese. Un fesso si è messo alla fonda proprio in corrispondenza dell'allineamento fra i due segnali. Nel pomeriggio il vento riprende e montiamo il code zero che teniamo per un bel tratto. L'arrivo a Capo Caccia è suggestivo alle luci del tramonto. Poco prima delle 21 gettiamo l'ancora a Cala Dragonara nell'ampia baia di Porto Conte.
 
(Giornale di bordo)  

Nessun commento:

Posta un commento