CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






venerdì 28 novembre 2014

Viola



 Il veliero coraggioso viene ridotto in pezzi e tutte le anime inermi in esso contenute annegano, tutte tranne una, una donna la cui anima è più grande dell'Oceano e il cui spirito è più forte dell'abbraccio del mare... non è per lei una fine in acqua, ma una nuova vita che ha inizio su una riva sconosciuta... sarà una storia d'amore perché lei sarà la mia eroina in eterno... e il suo nome sarà Viola.
 
(Joseph Fiennes, dal film Shakespeare in Love)

                                 

Nessun commento:

Posta un commento