CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






martedì 6 gennaio 2015

Cavo - Punta Ala


Questa notte, come previsto, il vento è rinforzato e si è ballato un poco, anche se il dondolio non ci ha disturbato. Al mattino tutto era nuovamente tranquillo. Colazione con cornetti caldi alla marmellata fatti a bordo, caffè e con tutta calma partiti per "casa". Vento praticamente assente. Durante la traversata abbiamo quindi approfittato per sistemare la barca in modo da accorciare i tempi una volta arrivati in porto. In questi cinque giorni, girovagando per l'arcipelago toscano, siamo stati proprio bene, in un altro mondo.

(Giornale di bordo)

Nessun commento:

Posta un commento