CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






venerdì 9 gennaio 2015

Vite solitarie



 
Alla vita solitaria doveva essere avvezzo, dopo tutte le ore passate a guardare lontano dalla prua dei battelli.
 
(Alice Munro, Il sogno di mia madre)

Nessun commento:

Posta un commento