CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






martedì 18 maggio 2010

Il viaggio


Dentro l'acqua di questo torrente
cosi' limpida e veloce scendero'
fino a quando la mia montagna
fino a dove questa montagna
si fara' pianura
molto lontano da questo cielo
cosi' vicino che lo puoi toccare
fino al punto esatto
fino al punto dove
il fiume accarezza il mare.
Ma chissa'
dove il fiume incontra il mare.
Tutte le stelle di questa montagna
cosi' piccole e vicine salutero'
fino a quando dalla pianura
fino a quando non potranno
piu' sentire
e saro' lontano da questo cielo
cosi' lontano da non poterci tornare
molto vicino al punto
al punto esatto dove
il fiume accarezza il mare.
Molto vicino al punto
molto vicino a dove
il fiume incontra il mare.
Ma chissa'
dove il fiume incontra il mare.
(Gianmaria Testa, Il viaggio)

Nessun commento:

Posta un commento