CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






venerdì 8 ottobre 2010

Certezze


Il cappello di paglia gli era ricaduto in basso sulla nuca e il vecchio si lascio' sprofondare a prua sotto la spinta della lenza mentre sentiva girare il pesce.
Ora lavora, pesce, penso'. Ti prendero' alla svolta.
Il mare si era alzato parecchio. Ma c'era un'aria da bel tempo e il vecchio ne aveva bisogno per ritornare a casa.
"Bastera' che mi diriga a sud e a ovest" disse. "Non ci si perde mai in mare, e l'isola e' lunga".

(Ernest Hemingway, Il vecchio e il mare)

Nessun commento:

Posta un commento