CRONACA, LETTERARIA E NON, DELL'ANDAR PER MARE






martedì 18 ottobre 2011

Compagni di viaggio

....
Due buoni compagni di viaggio non dovrebbero lasciarsi mai.
Potranno scegliere imbarchi diversi, saranno sempre due marinai.
Lei disse misteriosamente "Sara' sempre tardi per me quando ritornerai".
E lui butto' un soldino nel mare, lei lo guardo' galleggiare,
si dissero "Ciao!" per le scale e la luce dell'alba da fuori sembro' evaporare.

(Francesco De Gregori, Compagni di viaggio)

Nessun commento:

Posta un commento